I tuoi cani grugniti? È possibile capire cosa vuole dirti!

Secondo gli scienziati, siamo perfettamente in grado di comprendere i grugniti di un cane. E in questo piccolo gioco, le donne sarebbero molto più talentuose degli uomini.

Non puoi sentire il tuo cane ringhiare senza sapere se vuole giocare, è arrabbiato o ha la paura? Bene, è totalmente possibile decodificare questi grugniti, secondo un recente studio pubblicato in Royal Society Open Science .

Grugniti che significano molto

Per questo studio, 40 volontari hanno ascoltato i grugniti di 18 cani in situazioni molto diverse: cani che guardano il loro cibo, che affrontano una minaccia straniera, che giocano... All'inizio, i partecipanti hanno riconosciuto l'81% dei grugniti del "gioco" (sono più mossi), ma hanno più difficoltà a distinguere tra quelli di minaccia (che sono più lunghi) e quelli relativi al cibo.

Dr. Tamas Farago e il suo team dell'Università dell'Ungheria ha spiegato che le donne e le persone che possiedono un cane erano molto più a loro agio nel identificando grunt di altre persone.

Successivamente, i partecipanti hanno classificato i grugniti in base alle diverse emozioni : aggressività, paura, disperazione, felicità e divertimento. Anche qui gli scienziati sono formali: il contesto aiuta molto a comprendere i grugniti e le emozioni dei cani.

Cani onesti nelle loro emozioni

In conclusione di questo studio, gli scienziati indicano che tutto dimostra che i grugniti del i cani sono spesso onesti e rispondono bene alle loro emozioni del momento. Certamente, alcuni cani esagerano comunque le loro emozioni un po 'in certi contesti, per esempio mostrando una gioia un po' troppo vivace durante una partita o una paura troppo importante di fronte all'ignoto.

Grazie a questo studio è chiaro, in ogni caso, che gli umani sono in grado di comprendere i grugniti di cani in modo naturale. Questa capacità è ancora più diffusa tra le donne. Lascia che tutti prendano il tempo per ascoltare i grugniti del suo cane per scoprire le differenze!

Da leggere anche: 7 cose sorprendenti riguardo l'abbaiare del cane